MEDin
ITALY
19 - 20 MAGGIO 2022
Palermo, Palazzo dei Normanni
LIVE STREAMING

PAOLO BARLETTA

CEO Arsenale

Paolo Barletta è un imprenditore, investitore e filantropo. Negli ultimi 10 anni ha lanciato con successo diverse società, diversificando gli investimenti nei settori della tecnologia, della moda del real estate, del luxury hospitality e del cinema.

Innovatore eclettico di formazione internazionale Paolo, ad oggi è Amministratore Delegato del Gruppo Barletta Spa, Arsenale Spa e di Alchimia Spa.

Prima di assumere la guida della società di famiglia, diventa il più giovane assistente del CEO di FaceOff, gestendo operazioni finanziarie rilevanti. In seguito, viene selezionato per avviare una nuova boutique finanziaria, l’Anthilia Capital Partners SGR. Nel 2010 diventa Chief Advisor della Direzione Finanza & Sviluppo del Gruppo Barletta e, da lì a poco, Chief Executive Officer. Guida l’azienda negli anni più difficili del mercato ma, nonostante la crisi, porta l’azienda da 40 ad oltre 300 collaboratori.

Pioniere del cambiamento, ridisegna la strategia della Company utilizzando linguaggi nuovi e partnership strategiche e arricchendo costantemente il portfolio societario d’investimenti complementari tra loro. Nel 2013 è tra i primi a credere, finanziandola, nell'avventura imprenditoriale di Chiara Ferragni Collection, di cui detiene ancora oggi un’importante quota societaria.

La diversificazione e l’innovazione, portano Paolo a strutturare l’attività di Venture Capital come una società indipendente e altamente managerializzata. Con questo spirito nasce nel 2018 Alchimia Spa, che investe in oltre 6 paesi tra cui Israele e Stati Uniti e rappresenta oggi uno dei pochi modelli Italiani nel Suo settore annoverando nel Suo portafoglio alcune tra le più strategiche ed innovative società a livello mondiale, tra le quali: Chiara Ferragni Brand, ufirst, WeRoad, SPARK Neuro, Cue Health, Gardin, Leone Film Group. Inoltre,
Alchimia è l’unico investitore italiano in Virgin Hyperloop, il progetto del treno a gravitazione magnetica.

Nel luglio 2019, il Dr. Nicola Bulgari, tramite la sua Holding Annabel, sceglie Alchimia come partner industriale e di vision per tutti gli investimenti Venture della Famiglia. Con un’importante operazione di M&A, acquisisce una quota del 17,5% della società.

Nel settembre 2020, la partnership tra Paolo Barletta e Nicola Bulgari si rafforza dando vita ad un nuovo progetto industriale nel mondo dell’hospitality Made in Italy. Nasce Arsenale Spa, il cui obiettivo primario è la valorizzazione del settore turistico italiano, mediante investimenti sia a livello immobiliare che di gestione su molteplici trophy asset italiani.

Con investimenti attivi per oltre 370 milioni e una pipeline di quasi 800 milioni, a Febbraio 2022, Arsenale conclude un’importante operazione di partnership con il fondo di investimento statunitense Oaktree per un valore di 300mln di euro. Arsenale Spa rappresenta oggi un primario interlocutore del mercato italiano con accordi strutturati con i più importanti brand del lusso mondiale: Soho House & Orient Express.

Nel maggio 2021, l’avvio della seconda divisione di Arsenale dedicata al travel itinerary hospitality. Il treno “Orient Express La Dolce Vita” è il primo progetto di turismo sostenibile su rotaia con un’offerta luxury, in collaborazione con Orient Express del gruppo Accor, Trenitalia-Gruppo Ferrovie dello Stato e Fondazione FS Italiane. Esperienze di viaggio uniche al mondo a bordo di carrozze a 5 stelle, per visitare oltre 128 città italiane attraverso 14 regioni, rappresentando il meglio del made in Italy.

Nel 2014 Paolo ha dato vita al Myllennium Award, il primo premio generazionale e multidisciplinare rivolto ai millennials e dedicato al padre Raffaele, per essere vicino alla Sua generazione e creare opportunità concrete per i giovani under 30. Paolo, non da ultimo, è il principale donatore dell’organizzazione Kukua, schierata nella lotta all’analfabetismo nel mondo.

CONTATTI


Segreteria Nazionale
Giovani Imprenditori di Confindustria
V.le dell’Astronomia 30 - 00144 Roma
06 5903502
gi@confindustria.it
Privacy Policy